Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

«Continua inarrestabile l’avanzata della Xylella fastidiosa con altre 120 piante risultate infette alle analisi, di cui 117 olivi, 2 mandorli ed 1 oleandro». Ne dà notizia Coldiretti Puglia.

L’associazione di agricoltori precisa di basarsi sui dati resi noti da InfoXyella, «relativi ai risultati delle analisi riferiti ai campioni di olivi del sesto aggiornamento del monitoraggio 2019, che hanno conclamato la presenza della malattia su 71 piante tra ulivi, mandorli e oleandro in territorio brindisino (56 a Ostuni e 15 a Ceglie Messapica); mentre 49 ulivi risultati infetti ricadono in quattro comuni della provincia di Taranto (4 a Monteiasi, 19 a Montemesola, 19 a Crispiano e 7 a Taranto)».

«Le nuove infezioni accertate – spiega Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia – confermano che continua la virata e l’avanzata della malattia sul fronte tarantino verso Matera. L’infezione colpisce anche altre specie, come testimoniato dai risultati delle analisi sulle due piante di mandorlo, come precedentemente accaduto alla pianta di rosmarino sempre ad Ostuni».

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

«Ciò – conclude – rende ancora più necessario che gli agricoltori abbiano la possibilità di diversificare le attività colturali per garantirsi un futuro imprenditoriale realistico, affidandosi ai dati scientifici».

POTRESTI ESSERTI PERSO...