Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Sono state effettuate 10 perquisizioni domiciliari e veicolari nei confronti di altrettanti pregiudicati del posto e sono stati eseguiti 420 controlli tra persone e veicoli. 4 sono stati i verbali per violazioni al Codice della Strada elevati.

Continuano incessantemente da parte della Polizia di Stato i controlli straordinari del territorio a Ostuni con l’impiego di pattuglie del Commissariato, della Polizia locale della Città Bianca, della Polizia Stradale, delle unità cinofile nonché dei Reparti Prevenzione Crimine di Lecce e Bari.

Sono state effettuate 10 perquisizioni domiciliari e veicolari nei confronti di altrettanti pregiudicati del posto e sono stati eseguiti 420 controlli tra persone e veicoli. 4 sono stati i verbali per violazioni al Codice della Strada elevati.

Ispezioni e verifiche sono state avviate nei confronti di esercizi pubblici e nei riguardi di un bar del centro cittadino verso cui sono state avviate le procedure amministrative per la chiusura temporanea essendo stata riscontrata l’assenza delle totali condizioni igienico-sanitarie per la somministrazione di alimenti e bevande.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Si è data esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce ed applicativa della misura della libertà controllata con prescrizioni nei confronti di M.G. del 1974, condannato per reati relativi allo spaccio.

Inoltre, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Brindisi:

1. G. D. classe 1961 nato a Cisternino e residente in Ostuni, Sorvegliato Speciale di Pubblica Sicurezza colto, nel corso di un controllo, nella violazione delle prescrizioni imposte poiché si accompagnava a un pregiudicato.
2. L. G. nato a Ostuni classe 1980 e residente in Ceglie Messapica, in quanto identificato a Ostuni in palese violazione del provvedimento del Divieto di ritorno nel Comune ostunese e relative frazioni;
3. C.A. classe 1978 residente in Ostuni, raggiunto da un provvedimento della Procura della Repubblica di Brindisi, poiché indagato per i reati di Resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali;
4. N.S., classe 1974, ostunese, trovata in possesso di grammi 5,5 di hashish. È stata anche segnalata al Prefetto di Brindisi.

POTRESTI ESSERTI PERSO...