L’evento si è verificato nella tarda serata del 31 ottobre scorso, danneggiata l’auto dell’attuale consigliere comunale con due colpi di fucile.

Ignoti nella notte scorsa (31 ottobre 2019) si sono avvicinati alla residenza dell’ex sindaco di Ostuni Domenico Tanzarella, situata in contrada Santomagno. Da quanto appreso i malviventi giunti a piedi sul posto hanno esploso tre colpi di fucile, due di questi hanno raggiunto l’automobile dell’attuale consigliere comunale ed uno il portone d’ingresso che dal giardino porta all’ingresso della casa. All’interno dell’abitazione al momento dell’atto si trovavano l’avvocato Tanzarella e la moglie.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Ostuni di pubblica sicurezza coordinati dal dott. Gianni Albano che hanno subito avviato le indagini di rito acquisendo le immagini delle telecamere di sorveglianza. Sul posto sono stati ritrovati dagli agenti i bossoli del fucile calibro 12 utilizzato per compiere l’atto intimidatorio.

Le indagini subito partite, proseguono in queste ore a 360°, visto che come tutti sanno l’avvocato Domenico Tanzarella é impegnato attivamente nell’avvocatura, in politica, è infatti attualmente consigliere comunale di opposizione al Comune di Ostuni dopo le scorse Amministrative 2019 (dov’è stato candidato sindaco) e nello sport essendo il patron della locale squadra di basket, la Cestistica Ostuni.

POTRESTI ESSERTI PERSO: