Due giovani di Ostuni a bordo di una Golf, all’alba viaggiavano in direzione Sud, mentre erano diretti sul luogo di lavoro.

Si stacca una ruota posteriore da un camion ed impatta violentemente una macchina in transito: tragedia sfiorata ieri mattina sulla strada statale 379, nei pressi dello svincolo per il rione Casale. Due giovani di Ostuni a bordo di una Golf, all’alba viaggiavano in direzione Sud, mentre erano diretti sul luogo di lavoro.

Ad un certo punto una sequenza immediata che ha rischiato di avere conseguenze gravi: dal mezzo pesante, che transitava davanti a loro, si è sganciata la ruota dal rimorchio : impossibile evitare la collisione con la gomma, divenuta una scheggia impazzita sulla statale, e che ha colpito la parte anteriore della vettura.

Impatto talmente violento da attivare gli airb bag, con il giovane al volante, che ha fatto di tutto per mettersi in sicurezza, anche evitando il coinvolgimento di altre vetture. Sul posto è intervenuta una volante della Polizia Stradale che ha prestato il primo soccorso ai due giovani feriti, che hanno dovuto ricorrere alle cure dei medici del “Perrino”, dove per l’intera mattinata di ieri sono stati sottoposti ad alcuni accertamenti.

Ma l’attività investigativa da parte delle forze dell’ordine, ora, è finalizzata ad individuare il mezzo pesante, che non ha arrestato la sua corsa dopo il distacco della gomma. Avrebbe continuato la sua corsa, anche senza la ruota posteriore, e soprattutto senza accertare le condizioni degli automobilisti presenti nella vettura, colpita. Una tragedia solo sfiorata sulla 379, e che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi se il distacco fosse avvenuto, in pieno giorno, con la strada statale con molte auto in transito. Per i due giovani della Città Bianca, oltre i lievi traumi, il danneggiamento dell’autovettura, e la richiesta di accertare le responsabilità da parte dell’autista del mezzo pesante.

POTRESTI ESSERTI PERSO: