La Polizia di Stato nell’ambito di un’azione di  prevenzione e repressione dei reati, ha arrestato un uomo del posto.  

P. C., classe 1960, pregiudicato per reati contro il patrimonio, è stato raggiunto da un provvedimento cautelare emesso dalla Procura della Repubblica di Ancona, poiché condannato con sentenza definitiva alla pena di mesi 10 e giorni 20 di reclusione per furto.

Pertanto, personale del Commissariato della Città Bianca cui l’individuo era noto in base ad un’approfondita conoscenza del territorio di riferimento, dopo averlo rintracciato in Ostuni, lo ha sottoposto alla misura della Detenzione domiciliare.  

La Polizia di Stato ha dato esecuzione all’ordinanza restrittiva nella giornata di giovedì nell’ambito di  servizi di controllo del territorio volti al contrasto di furti e reati predatori in genere e che andranno avanti ininterrottamente.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso il suo domicilio a disposizione della competente Autorità giudiziaria.

Prosegue dunque il lavoro del commissariato di pubblica sicurezza di Ostuni, coordinato dal Vice Questore Gianni Albano, che con poche unità a disposizione continua a mettere a segno operazioni importanti sul territorio della Città Bianca.

Dopo l’arresto della ricercata in campo internazionale e il ritrovamento della persona allontanata da casa in poche ore,  gli agenti del commissariato di Ostuni prosegue in questa calda estate il proprio impegno lavorativo.

POTRESTI ESSERTI PERSO: