Ostuni: cane prigioniero in un fosso, salvato dai vigili del fuoco.

E’ finita bene la disavventura di un meticcio di taglia media, finito in un profondo fossato nelle campagne lungo la provinciale tra Ostuni e Ceglie Messapica.

Ci hanno pensato i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni a recuperare il cane, dapprima riottoso e spaventato, poi finalmente disposto a farsi portare in salvo, tra le braccia di uno dei pompieri che aveva raggiunto la bestiola scendendo lungo una delle scale in dotazione.

Il cane è stato affidato alla signora che aveva dato l’allarme.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.