I Carabinieri della Stazione di Ostuni hanno deferito in stato di libertà a conclusione degli accertamenti, un 26enne del luogo, per il reato di furto di energia elettrica. I militari a seguito di verifica con il personale delle ente erogatore del servizio, nel locale in ristrutturazione del giovane, hanno rinvenuto un by-pass di collegamento direttamente alla linea elettrica senza il passaggio dal contatore.

L’impianto è stato messo in sicurezza dai tecnici intervenuti nel sopralluogo. Sono in corso di determinazione i conteggi al fine di stabilire il consumo non registrato che dovrebbe aggirarsi dai primi calcoli a 72.000 KWh per un controvalore di circa 15.000€.

POTRESTI ESSERTI PERSO: