Grazie all’intervento immediato degli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ostuni e di una volante della Cosmpol i banditi sono fuggiti a mani vuote.

Danni ingenti, ma bottino nullo. Sono fuggiti a mani vuote i banditi che la scorsa notte (fra martedì 25 e mercoledì 26 giugno) hanno assaltato l’area di servizio IP situata sulla strada statale 379 che collega Brindisi a Bari, direzione nord, in zona di Gorgognolo, agro di Ostuni.

Poco prima dell’una, quattro banditi a bordo di una Golf quinta serie di colore nero, tutti con il volto coperto da passamontagna, hanno raggiunto il distributore di benzina. Dopo aver rotto la vetrata del bar tabacchi, hanno fatto irruzione al suo interno. Il loro obiettivo era con ogni probabilità la cassaforte. Ma evidentemente non avevano fatto i conti con il sistema antifurto di cui è dotato il chiosco.

Sul posto gli agenti del Commissariato di Ostuni coordinati dal dottor Gianni Albano, gli operatori della Polizia Scientifica che hanno effettuato i rilievi e le guardie giurate della Cosmopol. Al vaglio le immagini riprese dalle telecamere.

POTRESTI ESSERTI PERSO: