La Polizia di Stato nell’ambito di un azione di prevenzione e repressione dei reati, ha arrestato in flagranza di reato un soggetto del posto.

Trattasi di C.A., classe 1986, ostunese e pregiudicato. All’esito di alcune verifiche all’interno di un bar cittadino, si controllavano diversi clienti tra i quali alcuni con precedenti.
Si decideva, pertanto, di approfondire i controlli nei confronti dei pregiudicati nonché delle loro auto.

La decisione si dimostrava positiva dal momento che all’interno del bagagliaio dell’autovettura dell’arrestato si rinveniva avvolta in alcuni panni, 1 pistola 7.65 completa di caricatore con all’interno inseriti 6 colpi.

L’arma è risultata essere perfettamente funzionante e con la matricola abrasa ed è stata sottoposta ad approfondimenti della Polizia Scientifica per appurare il suo utilizzo nella commissione di altri reati.

Dopo le formalità di rito, C.A., ravvisata la pericolosità del comportamento avuto, veniva associato presso il Carcere di Brindisi per rimanere a disposizione della competente A.G..

POTRESTI ESSERTI PERSO: