Il sisma, di magnitudo 2.4, è stato registrato alle ore 2,57 della notte fra domenica e lunedì, a una profondità di circa 2 chilometri.

Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.4 è stata registrata alle ore 2,57 della scorsa notte (fra domenica 19 e lunedì 20 maggio) al largo di Costa Merlata, a una profondità di circa 2 chilometri (lat 40.78, lon 17.64).

Il sisma è stato di modesta entità, se si considera che nessuna telefonata è arrivata alla sala operativa del vigili del fuoco. Non sono stati segnalati danni a persone o cose.

Al largo della costa di Ostuni fu localizzata anche una scossa di magnitudo 3.3 che era stata rilevata dai sismografi poco prima delle ore 23 del 13 febbraio 2018. In quel caso la profondità venne individuata a circa 11 chilometri sotto il fondale. Un terremoto era stato registrato nella stessa area il 24 marzo 2018 di magnitudo 3.9 a una profondità di 28 chilometri.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito web dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia seguendo questo link.

POTRESTI ESSERTI PERSO: