Pattuglia Polizia di Ostuni alla Stazione FS
Pattuglia Polizia di Ostuni alla Stazione FS
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Il giovane 37enne ostunese è stato ritrovato in provincia di Potenza, dagli agenti del Commissariato di Ostuni coordinati dal dott. Gianni Albano.

E’ stato ritrovato in provincia di Potenza, in buone condizioni, un 37enne ostunese di cui si erano perse le tracce mercoledì. Sono stati gli agenti del commissariato della Città bianca, al termine di una complessa attività investigativa, a rintracciare il giovane, dopo l’allarme lanciato dalla propria famiglia a pochi chilometri dal capoluogo lucano, a Corleto Perticata.

Parenti e amici hanno vissuto ore di angoscia dopo aver appreso del suo improvviso allontanamento da Ostuni, città dove risiede all’alba di mercoledì. Il telefonino spento per lunghe ore, ed il tono di alcuni sms inviati a persone a lui care hanno fatto temere per il peggio, anche per la sua vita. I poliziotti, coordinati dal vicequestore Gianni Albano, acquisiti alcuni elementi forniti dai suoi familiari, hanno in pochi minuti predisposto un servizio di controllo capillare per individuare la sua fuga. Un lavoro complesso da parte delle forze dell’ordine, che sono riusciti ad individuare la pista giusta per ritrovare il giovane, già in tarda mattinata.

Dopo aver avviato con lui i primi contatti telefonici, rassicurando i parenti sul suo stato di salute, i poliziotti, hanno contribuito al suo ritorno nella Città bianca, permettendo al 37enne di poter riabbracciare la sua famiglia.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne

Una storia a lieto fine, la seconda in pochi giorni, risolta dal commissariato di Ostuni, che pochi giorni fa, aveva ritrovato un 62enne che era scappato di casa, dopo un litigio con la propria moglie. L’uomo aveva fatto perdere le sue tracce per oltre 40 ore, allontanandosi dal centro abitato ostunese, per dirigersi lungo la costa, giungendo fino a Savelletri. Dopo aver dormito fuori per due notti, è stato scoperto dai poliziotti lungo la complanare tra il Pilone e Torre Canne. Disidrato e affamato, venne portato in ospedale dalle forze dell’ordine, e dopo i controlli dei medici, riaccompagnato a casa.

POTRESTI ESSERTI PERSO...