Corto circuito intorno a mezzogiorno nel vano lavanderia della struttura di Costa Merlata, l’incendio è stato domato dagli operai della struttura con il supporto degli agenti di Polizia di Ostuni.

Incendio nel vano lavanderia della struttura a Costa Merlata di Ostuni: le fiamme sono divampate da una lavatrice presente nel vano, provocando l’intossicazione di quattro persone, due dipendenti della struttura turistico-ricettiva e due agenti del commissariato della Città Bianca, che fortunatamente non hanno subito nessun problema di salute. Il principio d’incendio è stato subito spento, grazie all’intervento degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Ostuni che si trovavano in zona per un pattugliamento. Subito dopo sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Brindisi, per la messa in sicurezza del vano.

POTRESTI ESSERTI PERSO: