Cerni
Cerni
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Ancora una grave vertenza occupazionale nella Città bianca. Dopo i lavoratori della cooperativa “orizzonti” ora una nuova mobilitazione coinvolge i dipendenti della Cerin Srl che gestisce il servizio della riscossione dei tributi minori del comune di Ostuni.

Mensilità non pagate da mesi, servizi ridotti e negli ultimi giorni negli uffici a causa della morosità dell’azienda è stata sospesa l’erogazione dell’energia elettrica. Nonostante le gravi difficoltà i lavoratori hanno sempre garantito le proprie attività. Disagi anche per i cittadini e imprenditori per le pubbliche affissioni e per il pagamento della Tosap a cui il comune di Ostuni sta vagliando alcune soluzioni. Nei prossimi giorni sarà chiusa la gara per l’affidamento.
«Abbiamo inserito nel bando la clausola di salvaguardia occupazionale per gli attuali dipendenti che non perderanno il posto di lavoro– dichiara l’assessore alle finanze del comune di Ostuni Antonello Solito la cosa che cambia è che noi internalizzeremo il servizio. Mentre prima con Cerin era data in concessione l’attività, ora il servizio sarà gestito direttamente dell’ufficio tributi del comune di Ostuni. La società che si aggiudica la gara dovrà fornire servizi di supporto, con la supervisione del nostro ufficio. Intanto abbiamo rinviato al 31 marzo le scadenze della Tosap e della Tarig».
Fonte Nuovo Quotidiano di Puglia

POTRESTI ESSERTI PERSO...