straniera
straniera
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Appuntamento questa sera 17 febbraio 2016 alle ore 17.00 presso il centro di spiritualità “Madonna della Nova”.

Chi cerca nella Bibbia una storia di consolazione nelle ore di smarrimento, può trovarla nel libro di Rut, ricco di riferimenti alla solidarietà, alla giustizia, alla scoperta dell’opera di Dio nella vita quotidiana.

Noemi, originaria di Betlemme, è sposa di Elimelech, da cui ha avuto due figli, Maclon e Chilion. In seguito a una carestia, si trasferisce con la famiglia nelle campagne di Moab, dove rimane presto vedova. I figli sposano due donne moabite, Orpa e Rut, ma dopo circa dieci anni anch’essi muoiono. Noemi si ritrova dunque sola, in terra straniera, con le nuore. Finita la carestia, decide di tornare a Betlemme e congeda le due donne affinché non si sentano costrette a seguirla: Orpa resta in Moab, mentre Rut decide di non abbandonare la suocera. Noemi scopre così nella propria vita un’altra vedova e con lei condivide un tratto di strada e il resto degli anni. Questo in breve, il contenuto del libro di Maria Tondo, che verrà presentato ad Ostuni, dalla dott.ssa Paola Bignardi, già presidente dell’Azione Cattolica Italiana, domani, 17 Febbraio, alle ore 17, presso il Centro di Spiritualità Madonna della Nova. Incontro organizzato dai Maestri dell’ AIMC, Amici della Biblioteca Diocesana, e dai Docenti dell’ UCIIM, in collaborazione con l’ Azione Cattolica, Lo Scudo e il Meic. Un che parla di donne nella storia della salvezza e di immigrazione.

Note sull’ autrice

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Maria Tondo, formata nelle discipline letterarie e psicologiche, ha lavorato nella scuola e svolto un’intensa attività di accompagnamento vocazionale dei giovani. Presso le EDB ha pubblicato Di fronte al progetto di vita. Un percorso formativo con i giovani (22006) e Con Maria di Magdala. Nel giardino del Risorto (22010).

 

POTRESTI ESSERTI PERSO...