Protestano i residenti di contrada Falgheri ad Ostuni per le strade dissestate

E’ questo il risultato della perdita del finanziamento: strade dissestate e senza nessuna sicurezza”. L’istanza è firmata dai residenti e proprietari di terreni di contrada Falgheri. “Grazie a quei fondi regionali avremmo potuto ristabilire un minimo di decoro e garantire l’incolumità per noi e per le nostre Ostuni disagi strada Guappi 24 aprile  (15)famiglie. Ed invece le istituzioni, in questo caso l’attuale amministrazione comunale di Ostuni – protestano i residenti – ha perso una grande occasione. Ora s’impegnassero, per quella che è una strada comunale, a trovare altri finanziamenti per le nostre aree”. Un paesaggio rurale incontaminato, tra i territori di Ostuni e San Michele Salentino, che negli ultimi anni ha visto numerose famiglie straniere e facoltosi imprenditori del Nord Italia acquistare antiche dimore di campagna, ma che si ritrovano difronte una strada, più da “percorso di guerra” tra voragini, polvere, nessuna protezione laterale, che un sentiero caratteristico di una delle città, considerata di maggior fascino in Puglia.  La denuncia fa riemergere la questione relativa al mancato finanziamento, in ambito di ammodernamento delle strade rurali, che il comune di Ostuni non sarebbe riuscito ad intercettare, nonostante avesse già appaltato i lavori. In ballo c’erano 400 mila euro utili a mettere in sicurezza e riqualificare diverse zone dell’agro ostunese: oltre a contrada Falgheri, anche l’area delle vicinanze di S. Maria di Agnano e contrada Cervarolo.

POTRESTI ESSERTI PERSO: