La decisione della ditta gestrice del servizio smaltimento rifiuti nella Città Bianca.

L’ati Gial Plast – Bianco attraverso un avviso pubblico, presente da diversi giorni all’ingresso dell’isola ecologica di contrada s. Caterina,  ha preannunciato che da domani 5 novembre non sarà più possibile conferire l’indifferenziato. La raccolta di questa tipologia di rifiuto avverrà esclusivamente come da calendario il martedì e non più tutti i giorni, come accade adesso, il cui conferimento avviene quotidianamente nel centro di raccolta comunale e nelle isole mobili. Una decisione che segue il provvedimento di sospensione di efficacia , deliberato dal TAR di Lecce, dell’ordinanza del sindaco Coppola dello scorso 16 ottobre che obbligava l’azienda ad accettare tutti i giorni l’indifferenziato nei centri cittadini autorizzati

POTRESTI ESSERTI PERSO: