truffa anziani
truffa anziani
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Tentativo di truffa ieri mattina ai danni di un pensionato della Città bianca.

Un improbabile ispettore dell’Inps si è presentato nella sua abitazione, situata a poche centinaia di metri dal centro storico di Ostuni, sprovvisto di ogni tipo di documento di riconoscimento, chiedendo della documentazione relativa alla sua pensione. Domande insistenti. Un colloquio veloce ed incalzante con l’anziano ostunese, L.G., che è riuscito ad evitare che l’uomo entrasse completamente nel suo appartamento. Il dialogo accesso e le richieste sono avvenute all’ingresso dell’abitazione. Il pensionato, abbastanza scaltro, ha così evitato che il presunto delegato degli uffici Inps, potesse visionare l’interno della casa. Le rimostranze dell’uomo sono andate avanti per qualche minuto: fingendo, forse, alcune telefonate agli uffici territoriali di qualche sindacato, ha cercato di dissuadere il pensionato, che vive solo, nell’offrire la documentazione. L’anziano però è sempre rimasto vigile: dopo circa 10 minuti l’improbabile funzionario si è dileguato, anche perché il pensionato ostunese ha fatto intendere la sua volontà di chiamare altra gente per valutare la sussistenza delle sue richieste. Lo stesso pensionato, quando il presunto truffatore ha lasciato il condominio, ha verificato personalmente l’infondatezza della finta telefonata effettuata qualche minuto prima, dal giovane.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

POTRESTI ESSERTI PERSO...