Assemblea liceo scientifico
Assemblea liceo scientifico
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Stato di agitazione tra i genitori ed i docenti del liceo scientifico di Ostuni “Ludovico Pepe”. Questa mattina nell’auditorium la dirigente Annunziata Ferrara ha convocato tutti per fare presente alle famiglie che hanno scelto per l’a.s.2015/2016 l’opzione Scienze Applicate, la volontà del provveditorato agli studi di non aggiungere a la quarta prima classe. Sono 91 gli iscritti al corso di scienze applicate, si andrebbero quindi a creare delle classi con un surplus di alunni all’interno, non garantendo il normale svolgimento delle lezioni.

 I Particolari nel Video Servizio

Di  seguito il verbale dell’assemblea pubblica di oggi.

Verbale dell’incontro della Dirigente Scolastica dott.ssa Annunziata Ferrara con i genitori degli studenti iscritti all’opzione Scienze Applicate per l’a.s.2015/2016.

Oggi 4 settembre 2015 alle ore 10,30 nell’auditorium del Liceo Scientifico Pepe su convocazione della Dirigente scolastica si riunisce l’assemblea dei genitori i cui figli hanno scelto per l’a.s.2015/2016 l’opzione Scienze Applicate presso il Liceo Scientifico Pepe di Ostuni.

La Dirigente comunica ai presenti che per il prossimo anno scolastico le classi autorizzate dall’USP sono tre: due con indirizzo Nuovo Ordinamento (Latino) e una con indirizzo Scienze Applicate.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Nel suo ruolo istituzionale, la Dirigente invita 14 famiglie a scegliere autonomamente l’opzione nuovo ordinamento e garantisce agli studenti la frequenza ad un corso di Informatica extracurricolare che si concluda con la certificazione. Nel caso in cui le scelte delle famiglie non dovessero andare volontariamente in tale direzione, sarà necessario procedere al sorteggio.

I genitori all’unanimità esprimono meraviglia e delusione sulle scelte effettuate dall’USP  e dichiarano quanto segue:

  1. Nessuno studente è disposto a cambiare indirizzo;
  2. Viene confermata l’iscrizione all’indirizzo scelto dopo attento orientamento;
  3. Non è in alcun modo ammissibile che venga leso il diritto costituzionale allo studio;
  4. Si esprime preoccupazione in merito alla sicurezza nelle classi e all’efficacia didattica in contesti classe di 30-33 alunni

La Dirigente e i docenti della scuola condividono pienamente le preoccupazioni e le istanze presentate dai genitori, di conseguenza tutti ribadiscono quanto ufficialmente richiesto già in precedenza:

1.istituzione di una quarta classe prima

  1. istituzione in subordine di una classe articolata.

Questo documento redatto seduta stante viene letto ed approvato all’unanimità.

POTRESTI ESSERTI PERSO...