IMG 6751
IMG 6751
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

I militari della sezione di Polizia Marittima e Difesa Costiera della Capitaneria di Porto di Brindisi, diretti e coordinati dal Capitano di Vascello Mario VALENTE nel corso di un’attività rientrante nella sfera di applicazione delle proprie competenze istituzionali hanno eseguito un controllo presso il porticciolo turistico di Villanova di Ostuni..Tale attività investigativa, ha portato alla denuncia del Presidente di un Circolo che gestiva un’area demaniale e lo specchio acqueo antistante utilizzato per la posa di pontili galleggianti, allo scopo di far ormeggiare le unità da diporto.

I militari individuavano nell’area in concessione, la realizzazione di una struttura prefabbricata con asservita pedana in legno delle dimensioni mt 4,5 X 5,00; di N°02 gazebo in ferro collegati delle dimensioni di mt. 5,60 X 2,70 e N° 01 gazebo con struttura in ferro delle dimensioni di mt. 6,00 X 4,00 il tutto realizzato senza alcuna autorizzazione; inoltre i due pontili in concessione erano superiori a quelli autorizzati. Tutte le strutture sono state sottoposta a sequestro penale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Competente.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne

“IL COMANDANTE DELLA CAPITANERIA DI PORTO DI BRINDISI, RICORDA CHE ALL’INTERNO DEL PORTO DI VILLANOVA DI OSTUNI INSISTONO DEI VINCOLI QUALI, VINCOLO PAESAGGISTICO LEGGE 1497/39 GIUSTO D.M. 04/03/1975 DI CUI ALLA G.U. N° 265 DEL 06.10.1975, VINCOLO URBANISTICO AI SENSI DEL P.U.TT./P. DELLA REGIONE PUGLIA, VINCOLO ARCHEOLOGICO GIUSTO DECRETO SOVRAINTENDENTE REGIONALE DATATO 19.06.2003 E ARCHITETTONICO DIRETTO SULLA TORRE DI VILLANOVA”.