Crollo Scuola2
Crollo Scuola2
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Il padre del piccolo interviene dopo la vicenda che ha visto protagonista suo figlio: ‘solo per un miracolo non è ci è scappato il morto’.

Sono ritornati a casa dopo l’incidente accaduto a scuola la mattina del 13 aprile 2015 , i due bambini che sono stati vittima del crollo dell’intonaco della “Seconda E” dell’istituto “Enrico Pessina” di Ostuni. Dopo la grande paura accumulata lunedì scorso in aula e le cure dei sanitari,  i due bambini resteranno a casa per dieci giorni, ci metterà qualche settimana in più la maestra che dovrà guarire da una frattura al malleolo.

Nel pomeriggio di ieri abbiamo raggiunto telefonicamente il padre di uno dei due bambini coinvolti nell’incidente: “Al momento la mia unica priorità è quella di essere accanto a mio figlio: monitorare costantemente il suo stato di salute. Ma nei prossimi giorni valuterò eventuali azioni legali . E’ grave quanto accaduto. Sono stati investiti quasi tre milioni di euro per ristrutturare e rendere sicura questa scuola. Soldi di tutti i cittadini ostunesi. E qualche ora fa in questa scuola, solo per un miracolo non è ci è scappato il morto”. Ha la voce tremante Roberto Dragone, il padre del piccolo Marco, mentre prova a ricostruire quegli istanti che hanno visto protagonista suo figlio. “E’ stata una tragedia, fortunatamente, solo mancata. Il blocco d’intonaco che si è staccato miracolosamente è caduto su un banco vuoto, mentre il bimbo era vicino alla cattedra con l’insegnante – prosegue Dragone – Se il bambino fosse stato seduto in quel posto non oso immaginare le conseguenze”. Poi concludendo la telefonata ha aggiunto: “Voglio ringraziare per l’affetto ricevuto in queste ore. Mi sono sentito telefonicamente anche con il sindaco Coppola e l’assessore alla pubblica istruzione Marilena Zurlo”. Intanto in queste ore, sindaco e giunta comunale sono a lavoro per risolvere al più presto il problema di quasi 700 piccoli studenti di Ostuni.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

 

POTRESTI ESSERTI PERSO...