I carabinieri della Stazione di Cisternino, coadiuvati dai militari della Stazione di Ostuni e del Nucleo Cinofili di Modugno (BA), a conclusione di un’attività investigativa finalizzata al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio della droga, hanno deferito in stato di libertà R.G., 46enne da Ostuni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato.

Il personale operante, in seguito a una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto due involucri contenenti complessivamente gr. 1,7 di eroina, un barattolo contenente 175 semi di cannabis indica, grammi 1,7 di marijuana e, nel terreno di pertinenza dell’abitazione, una piantina di canapa indiana, il tutto sottoposto a sequestro. Nello stesso contesto, nello stabile è stato riscontrato – con l’ausilio del personale tecnico dell’Enel – un allacciamento abusivo all’energia elettrica, per un danno stimato di circa 8.000,00 euro.

Comunicato Stampa Carabinieri 

POTRESTI ESSERTI PERSO: