Tutto pronto per la stagione estiva, Semeraro (Federalberghi): “Prima prova in vista dell’estate”

Pasquetta Ostuni
Pasquetta Ostuni
Volantino Spazio Conad Mesagne

È già iniziato il mese dei ponti che fanno ben sperare tutta la filiera turistica pugliese.

Ad Ostuni quasi tutto sold out per il primo ponte primaverile, è quanto confermato alla nostra redazione dal vice presidente di Federalberghi Brindisi e imprenditore ostunese Alessandro Semeraro.

“Sarà un mese intenso sotto il punto di vista turistico quello che ci apprestiamo a vivere – ha sottolineato Semeraro – le strutture della Città Bianca sono quasi tutte al completo. È un momento importante per la ripresa del settore turistico e siamo contenti che tutto ha inizio dopo la presenza della nostra regione alla BIT di Milano”.

La Città Bianca intanto è pronta già ad ospitare i primi turisti, anche quelli di prossimità, che hanno già prenotato un posto letto per concedersi una breve pausa in una delle patrie del turismo pugliese. In questo weekend riprenderanno i riti della Settimana Santa e dunque si potranno visitare le chiese, il Museo Civico ed il Parco di Agnano dove sono state organizzate delle iniziative di conoscenza dei luoghi per i giorni di festa.

Occhi puntati sulla prossima stagione estiva, con la sguardo rivolto al conflitto in Ucraina che preoccupa anche gli operatori del settore turistico: “Il conflitto che tra Russia e Ucraina è sicuramente preoccupante sotto il punto di vista turistico, visti i flussi che interessano il nostro territorio – conclude Semeraro – oggi però possiamo contare sul turismo europeo e americano che ripartirà, colgo l’occasione per formulare a tutti i lavatori un buon lavoro, che sia l’anno della rinascita per tutta la filiera”. Una delle perle del turismo pugliese, è pronta per vivere nuovamente una stagione estiva senza restrizioni cercando di replicare il successo ottenuto nell’ultima estate “normale” come quella trascorsa nel 2019, quando il boom turistico interessò tutta la Puglia.

Alessandro Semeraro è stato ospite del nostro Caffè Social, quarda qui la puntata.