In una nota ufficiale apprendiamo del cambio al vertice nell’associazione “Salviamo il Bianco”, è Alberto Nacci il nuovo presidente dell’associazione nata dal Flash Mob del 5 maggio 2013, per la tutela del bianco ed il centro storico della Città Bianca.

Alberto NacciIl consiglio direttivo ha scelto di rinnovare la più importante carica sociale nominando il giovane consulente assicurativo Alberto Nacci il quale, nel ringraziare il suo predecessore Paolo Pecere per il lavoro svolto, promette una nuova stagione di iniziative volte alla tutela del bianco ed al rilancio del brand di Ostuni. “Sono onorato del ruolo che mi è stato affidato e inizierò a lavorare sin da subito per rilanciare l’associazione rendendola per l’appunto 2.0. I risultati importanti che siamo riusciti a raggiungere devono rappresentare oggi un ulteriore sprone per continuare, da un lato, l’attività di sensibilizzazione e di stimolo, anche e sopratutto critico, nei confronti dell’amministrazione, circa la cura e l’attenzione nei confronti del centro storico e, d’altro lato, immaginare di espandere i confini dell’attività attraverso la creazione di un network tra le città bianche del mediterraneo” – ha dichiarato Alberto Nacci nella sua nota – “Siamo convinti che insistere sul bianco e sul centro storico non sia solo un modo per rispettare le tradizioni ma consentirà di dare un apporto concreto allo sviluppo del nostro territorio, dal punto di vista economico e turistico.”