Salvatore Valente
Salvatore Valente

Salvatore Valente nominato Ambasciatore della fotografia italiana in Cina, Il Festival Internazionale della Fotografia di Lishui è uno degli immancabili appuntamenti della fotografia mondiale.

La collettiva FIOF è, anche e soprattutto, un omaggio alla fusione fra due Terre che hanno una storia immensa, due stati capaci di far fronte a qualsiasi situazione con la forza e tenacia. Avere una mente eclettica, significa avere una mente APERTA ad ogni stimolo, ad ogni cultura, ad ogni cambiamento, ed è questo che FIOF da anni si impegna a fare per la fotografia e attraverso la fotografia – dichiara il presidente Nazionale FIOF Ruggiero Di Benedetto. Promosso dal Dipartimento Internazionale di Fotografia del FIOF, nasce nel 2021 il nuovo progetto di internazionalizzazione FIOF, denominato ECLECTIKA.

Abbiamo scelto questo nome, dichiara Maria Lanotte, Art director dell’esposizione italiana in Cina, “perché oggi più che mai abbiamo bisogno di essere fuori dagli schemi, di essere liberi di esprimere, ciò che siamo attraverso la fotografia, senza seguire un determinato sistema o indirizzo, cercando di fondere stile, metodi, ma anche culture, così come stiamo facendo da anni con la Cina. Fondere più visioni, l’Italia è nota a tutto il mondo per essere la patria di geni ed artisti eclettici, con un ingegno multiforme e vivace e allo stesso tempo, creativo, innovativo, tradizionale e surreale. Ed è questo che vogliamo esportare in questa edizione in Cina: l’eclettismo della fotografia italiana, diventata oggi più che mai una vera e propria forma d’arte, oltre che un potente mezzo di comunicazione a 360