Via De Laurentis2
Via De Laurentis2

Giù i pini di Via De Laurentis, prime opere nell’ex pretura. Doppio intervento avviato nelle ultime ore ad Ostuni.

Cantiere aperto nel tratto di strada di circonvallazione dopo via Siletti: alberi eradicati le cui radici hanno creato non pochi problemi al manto stradale. In questo caso non ci sarà il rifacimento completo del manto stradale, ma gli interventi riguarderanno i tratti più critici per la circolazione stradale. In mattinata è iniziata la fase di eradicazione degli alberi; successivamente si interverrà sui punti che presentano i maggiori pericoli, con una nuova pavimentazione. Previsto anche l’abbattimento delle barriere architettoniche mediante la realizzazione di rampe per disabili in corrispondenza di marciapiedi esistenti. Operai al lavoro, altra impresa in questo caso, nell’ex pretura, dove sono iniziati i lavori di ristrutturazione dell’immobile comunale.  Opere che saranno realizzate dall’impresa “Costruzioni Metalliche srl” di Andria. Qui sarà trasferito l’intero comando della polizia municipale di Ostuni. Nei giorni scorsi sulle due ore pubbliche era intervenuto il consigliere comunale di Direzione Italia Francesco Semerano.

«Dopo il completamento di via Silletti ecco l’inizio di una nuova opera pubblica che restituiremo fruibile alla città e ai cittadini. Mancano ormai pochi giorni all’inizio dei lavori di riqualificazione dell’ex pretura e mi sento di esprimere, a nome mio e dell’intero gruppo di Direzione Italia – dichiara il consigliere fittiano – piena soddisfazione per il raggiungimento di un obiettivo prefissato dall’amministrazione Coppola sin dal suo primo giorno di insediamento». Semerano a nome dell’intero gruppo sottolinea anche un altro aspetto. «Tanto c’è da fare e tante sono le idee in cantiere, e credo che la strada che si sta percorrendo sia quella giusta. Continueremo a non abbassare la guardia, a stare tra i cittadini e ad ascoltare le loro idee e le loro esigenze in modo che si sentano sempre più integrati- concludono i rappresentanti di Direzione Italia- ad una amministrazione amica e che il principio di ” cittadinanza attiva” non rimanga una semplice utopia».

Nelle ultime ore anche il capogruppo di Direzione Italia Giuseppe Francioso sottolinea l’importanza del doppio intervento – “Finalmente quella importante arteria ritornerà sicura per tutti gli automobilisti ed I motociclisti che la percorrono quotidianamente. Infatti con l’eliminazione delle radici dei pini che avevano contribuito a deteriorare il manto stradale il problema sarà risolto una volta per tutte. Iniziano anche i lavori in via Filangieri che dureranno qualche mese e che porteranno molteplici benefici per I dipendenti comunali e per I fruitori di quegli uffici che troveranno allocazione nel palazzo della ex pretura. Finchè ci sarà consentito daremo con molto piacere ed orgoglio il nostro apporto per la realizzazione del programma elettorale al solo fine di vedere soddisfatti tutti I cittadini della nostra bella città”.