Partirà il prossimo 15 febbraio la rassegna teatrale ad Ostuni

Palazzo Roma Ostuni
Volantino Spazio Conad Mesagne

Partirà il prossimo 15 febbraio la rassegna teatrale ad Ostuni. Gli eventi si terranno a Palazzo Roma.

La commissione straordinaria, oggi alla guida del Comune di Ostuni, ha approvato la proposta pervenuta dal Teatro Pubblico Pugliese. 22mila euro l’investimento dell’amministrazione come contributo alla realizzazione di sei eventi. Aprirà la serie degli spettacoli Sebastiano Somma con “Lucio incontra Lucio”.

Il progetto prevede la realizzazione di una performance di teatro canzone, che narra la vita e la produzione di due notevoli artisti di fama nazionale e internazionale. Si tratta di Lucio Battisti e Lucio Dalla. Si passerà poi il 2 marzo con Sergio Rubini con lo spettacolo “Ristrutturazione”. Si tratta di un racconto appunto, in forma confidenziale, della ristrutturazione di un appartamento, un viavai di architetti e ingegneri, allarmisti e idraulici, operai e condòmini. Una pletora di personaggi competenti e incapaci, leali e truffaldini, scansafatiche. Il 16 marzo, spazio a Koreja, con Rosa e Rosae.

Il 25 marzo, poi, all’interno della rassegna nella Città Bianca, Pino Strabioli con “Sempre fiori mai un fioraio”. A Palazzo Roma, arriverà in concerto il 7 aprile Nada. L’ultimo appuntamento di questa rassegna sarà definito nei prossimi giorni, e vedrà lo spettacolo di Ottavia Piccoli con “Cosa Nostra spiegata ai bambini”.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it