Ospedale di Ostuni, il 13 giugno ripartono le attività non Covid

Ospedale di Ostuni
Volantino Spazio Conad Mesagne

Domani, lunedì 13 giugno, riprendono le attività non Covid dell’ospedale di Ostuni.

In particolare, riaprirà il pronto soccorso e saranno disponibili 20 posti letto di Pneumologia e 20 posti di Medicina interna. Ai pazienti Covid, invece, saranno dedicati 8 posti letto di Medicina interna, al piano terra del presidio ospedaliero. 

La ripresa dell’attività chirurgica sarà definita a breve. Il 118 continuerà a trasportare al Perrino di Brindisi e al Camberlingo di Francavilla Fontana i pazienti traumatizzati, con urgenze chirurgiche e tempo-dipendenti.

Intanto, proseguono i lavori per la nuova “piastra”: sono state affidate le progettazioni per completare il piano terra e il primo piano e subito dopo si procederà con la gara per l’esecuzione. Per il secondo piano della struttura la procedura di gara per l’individuazione del progettista è in programma a settembre, così come l’avvio dei lavori per i nuovi impianti del Centro Dialisi.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it