Brindisi Ostuni Lions Città bianca
Brindisi Ostuni Lions Città bianca

Un cane guida per una ragazza non vedente: un gesto di solidarietà, dal valore non solo simbolico, ma strettamente necessario pensato e realizzato dal Lions Club Ostuni Città Bianca e da “Todomodo Multisolution Travel”.

Nei giorni scorsi in un pranzo solidale, che è stato realizzato all’interno del Grand Hotel Masseria Santa Lucia, sono state raccolte delle somme, 500 euro, che porteranno in tempi ristretti a sostenere questa importante e fondamentale assistenza nei confronti della giovane.

Già nei mesi di febbraio e marzo i soci del Lions Club e il tour operator Todo Modo hanno condiviso due significativi momenti: il primo destinato alla raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore che faccia di Ostuni una città cardio protetta, il secondo una colletta alimentare a favore della mensa cittadina della Caritas. Questa volta Lions e Todomodo si sono ritrovati in occasione di un pranzo solidale in cui è stato possibile degustare piatti tipici della cucina pugliese, preparati dai cuochi volontari che hanno partecipato, per il quarto anno consecutivo, ai “Laboratori di cucina”, organizzato dall’agenzia di promozione turistica della Città bianca.

Come ha sottolineato, nel corso del suo intervento, il presidente del Club, Angela Stella Prudentino, i soci sono impegnati da sempre in questo che è uno dei tanti service di cui i Lions si fanno portavoce. Il club ha avuto modo di conoscere la storia di una giovane donna lucana, affetta da una malattia degenerativa che la sta portando gradualmente ma inesorabilmente a perdere la vista.

È una storia, che ha colpito fin dal primo momento tutti i soci del club, i quali sono ben consapevoli di assumersi, in questo modo, una grossa responsabilità morale e operativa, ma questo non li spaventa perché sanno di avere al loro fianco tanti sostenitori. All’evento, nella Città bianca, ha partecipato Michele di Giorgio, socio d’onore del servizio nazionale “Cani Guida” dei Lions, che ha sottolineato come dal 1959 ad oggi dai Lions siano stati donati più di duemila cani guida.