Golden-Retriever
Volantino Spazio Conad Mesagne

L’alimentazione dei nostri amici a quattro zampe rappresenta uno degli aspetti maggiormente importanti per la loro salute, aspetto alla quale prestare sempre attenzione minuziosamente. Come ovvio che sia, l’alimentazione deve essere corretta e ben bilanciata, non deve trascurare nutrienti indispensabili per una sana crescita, così da assicurare il giusto benessere ai propri amici pelosi. Il cibo secco ben risponde a tutte le esigenze, in quanto si adatta a tutte le fasi della vita che un cane attraversa, non trascurando neanche le fasi di intermezzo, quelle tra la fase da cucciolo a quella da adulto.

Ci sono poi crocchette energetiche, ipoallergeniche, senza glutine, crocchette superpremium e monoproteiche. Tutte queste tipologie di prodotti qualitativamente alte, sono proposte dal marchio Amusi, azienda ottima nella progettazione di cibo per cani. Uno degli errori che però, maggiormente si commette, è quello di fornire del cibo al proprio cane “ad occhio” senza dosarlo per bene. Questa azione potrebbe condurre ad un eccesso nella razione quotidiana del cibo, rischiando di far ingrassare il proprio cane, o anche il non fornire la giusta dose, non donando così i gusti nutrienti indispensabili per una crescita sana.

È auspicabile, adottare dei misurini appositi, spesso muniti anche di una piccola bilancia, per consentire di dosare la giusta quantità, senza commettere alcun errore che potrebbe mettere a rischio la loro salute. Amusi propone alimenti al cui interno, vi pone un misurino adatto a regolare la quantità di cibo da erogare. Ovviamente i cani non sono tutti uguali, quindi la quantità che potrebbe andar bene per un cane, non potrebbe andare bene per un altro cane. Questo poiché ciascuno ha le sue esigenze nutrizionali, per cui una dose non può essere misurata allo stesso modo per tutti, ma bisogna prendere in considerazione alcuni fattori determinanti, come l’età, che agisce ovviamente sulla razione di crocchette da fornire al proprio cane.

I cuccioli, per esempio, non detengono le stesse necessità nutritive dei cani adulti. Lo stesso dicasi per i cani anziani. Inoltre, ci sono amici a 4 zampe maggiormente attivi e cani più sedentari, dunque è evidente che ciascuno avrà bisogno di un determinato quantitativo di cibo diverso fra loro. Le crocchette vanno fornite anche in base alla razza, aspetto da non sottovalutare e sminuire, in quanto avente peso differente, detengono anche un fabbisogno energetico diversificato. Ci sono anche casi in cui si richiede un’alimentazione mista, fondata su cibo umido e secco, ed è in questi casi che bisogna maggiormente prestare attenzione alle giuste proporzioni.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it