Premio Castelli
Premio Castelli
Volantino Spazio Conad Mesagne

Un appuntamento importante per la conferenza San Vincenzo De PaoliGiovanni XXIII” di Ostuni che parteciperà, il prossimo 10 ottobre, alla settima edizione del premio “Carlo Castelli”. L’iniziativa patrocinata dalla Camera dei Deputati, dal Senato e dal Ministero della Giustizia, si svolgerà a Bari nella Casa Circondariale del capoluogo pugliese.

Il premio Castelli, è organizzato dall’Associazione San Vincenzo De Paoli, nel bando si chiedeva ai partecipanti di sviluppare il tema: “Ma tu ti senti colpevole?”. Una domanda fortemente provocatoria a cui hanno risposto 176 partecipanti provenienti da 78 diversi istituti penitenziari.

La giuria del premio, riservato ai detenuti della carceri italiane, ha già reso noto i vincitori: 1°, Massimiliano TADDEINI, per “Una luminosa giornata”; 2°,  Gennaro MAZZARELLA per “Il mio nemico” e 3°, Nazareno CAPORALI per “Allora valeva la pena che io avessi vissuto”. Ai vincitori andrà un premio in denaro, oltre ad una speciale medaglia conferita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Tutte le opere finaliste saranno raccolte in una pubblicazione dal titolo “Colpevole non colpevole”, che sarà distribuita nel corso della cerimonia ai partecipanti.

All’incontro relazioneranno: Luigi Accattoli, giornalista e scrittore, nonché presidente della giuria del premio; Luciano Eusebi, ordinario di diritto penale all’Università Cattolica di Milano e padre Guido Bertagna, gesuita, esperto di mediazione penale e volontario penitenziario. Interverranno inoltre Claudia Nodari, presidente nazionale della Società di San Vincenzo De Paoli; Lidia De Leonardis, direttore della Casa Circondariale di Bari e Tommaso Minervini, responsabile dell’Area pedagogica. Coordinerà i lavori il giornalista Danilo Santoro.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it