OSTUNI – Dopo i grandi ritardi accumulati già nel periodo natalizio, finalmente arriva l’ok definitivo per lo spostamento degli studenti ed il personale scolastico nella sede riqualificata della San Giovanni Bosco.

Nelle ultime ore il dirigente scolastico Guendalina Cisternino ha firmato l’atto che ufficializza lo spostamento, dunque da lunedì prossimo 23 gennaio 2023, tutte le attività scolastiche riprenderanno nella sede di via Filangeri in maniera definitiva, dopo lo spostamento del materiale scolastico e la risistemazione degli spazi.

“La Dirigente Scolastica ha firmato il provvedimento con cui il prossimo 23 gennaio tutte le attività antimeridiane e pomeridiane verranno trasferita dalla scuola San Carlo Borromeo all’edificio in via Filangeri (San Giovanni Bosco) – sottolinea l’ex assessore Giovanni Fedelea seguito dei lavori effettuati dall’ufficio tecnico di Ostuni grazie al milione di euro di fondi pubblici intercettati”.

Il bando per la riqualificazione della scuola “San Giovanni Bosco” fu intercettato dall’amministrazione comunale guidata da Gianfranco Coppola nel 2018 e successivamente i lavori di riqualificazione si sono avviati nel 2020.

Gli interventi sono stati finanziati per un importo complessivo di 950mila euro, interamente finanziato dalla Regione Puglia ed hanno interessato a 360gradi la struttura di Via Filangeri

Dal 9 al prossimo 23 gennaio mi sembra un lasso di tempo un tantino lungo per completare l’iter del trasferimento, ma come si suol dire, “tutto bene tutto quel che finisce bene – conclude Giovanni Fedele – sono felice per le famiglie, gli alunni, i docenti, il personale amministrativo che hanno vissuto mesi difficili e ringrazio davvero tutto l’ufficio Tecnico per l’encomiabile lavoro svolto”.