Emiliano Sindaco di Puglia, Claudio Santoro nominato coordinatore provinciale

Convegno Emiliano Sindaco di Puglia
Volantino Spazio Conad Mesagne

Riparte ufficialmente da Ostuni il movimento “Emiliano sindaco di Puglia” espressione diretta dell’attuale presidente della Regione.

Nei giorni scorsi nell’hotel Montesarago la presentazione del coordinamento per la lista civica vicina al governatore. Emiliano, annunciato in presenza alla vigilia dell’incontro, ha effettuato un collegamento via Skype per salutare gli intervenuti alla convention che si è tenuta nella Città Bianca. Ad Ostuni invece il suo consigliere politico, Giovanni Procacci già senatore, che ha confermato la nomina di Claudio Santoro come coordinatore provinciale della stessa lista civica. Il coordinatore cittadino sarà Peppino Sgura.

«In vista delle prossime competizioni elettorali noi stiamo cercando di consentire a tutti i movimenti civici che intendono strutturarsi in maniera organizzata, secondo regole precise con rappresentanze nei comuni, raccordandosi con le altre liste civiche che governano la regione Puglia. Come avete visto in questi giorni hanno colto l’ennesima grande vittoria elettorale praticamente ovunque in Puglia.  E non posso che apprezzare lo sforzo che stanno facendo Tommaso Gioia, Claudio Santoro e Giovanni Procacci». Così nel collegamento il governatore Michele Emiliano che ha confermato la necessità di rilanciare questa singola lista anche per le scadenze elettorali che da qui a qualche mese interesseranno i singoli territori con le amministrative, ma anche a livello nazionale con le politiche.

Leggi anche  Presentazione del movimento "Emiliano sindaco di Puglia"

Nel corso dell’evento di ieri si è parlato anche di sanità ed in particolare su quelle che sono le prospettive in provincia di Brindisi, tanto dal lato infrastrutturale quanto anche nell’ambito dei servizi offerti. E su questo fronte alta è stata anche l’attenzione su quelle che saranno le prossime fasi per l’ospedale di Ostuni, dopo la prima riapertura di lunedì 13 giugno.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it