Due nuovi varchi e nuove regole per la ZTL del centro storico

Ostuni varco ztl elettronico 11
Ostuni varco ztl elettronico 11
Volantino Spazio Conad Mesagne

Approvato in giunta da parte della commissione Prefettizia il nuovo regolamento per la Zona a Traffico Limitato nella Città Bianca.

Approvato il nuovo regolamento della disciplina dell’accesso, circolazione e sosta nella zona a traffico limitato del centro storico della “Città Bianca” è stato revocato parzialmente quanto scritto nella delibera di Giunta n. 131 del 18.6.2021, nella parte in cui si autorizza “nelle 24 ore del giorno, la sosta e la circolazione in viale Oronzo Quaranta dei veicoli immatricolati per il servizio di noleggio con conducente del tipo ape calessino (sia con motore che elettrica)” e, pertanto, la circolazione dei veicoli potrà essere consentita nella Ztl del centro storico secondo le nuove regole e cioè: (art. 18): “I veicoli adibiti a servizio taxi e da noleggio con conducente potranno essere autorizzati, al transito e alla fermata temporanea per il trasbordo dei passeggeri nella Ztl per un massimo di 20 minuti a servizio, per la durata di 1 anno rinnovabile; è ammesso il transito nella Ztl di un solo veicolo per volta della stessa azienda”.

Per ogni azienda potranno essere autorizzati tre veicoli e quelli per il servizio di noleggio con conducente del tipo ape calessino, potranno circolare nella Ztl dalle ore 8 alle ore 20 esclusivamente se dotate di motore a trazione elettrica. I permessi devono essere presentati con apposita domanda, specificando targa e tipo di veicolo. I dati forniti saranno inseriti nel sistema di controllo elettronico.

Nel nuovo regolamento è stata ampliata la zona a traffico limitato del centro storico includendo nella Ztl già esistente, le strade di viale Oronzo Quaranta e il tratto della strada comunale “Paolotti”, che collega viale Oronzo Quaranta con la strada S. Stefano.
Questo scelta fa parte dell’ampliato del sistema automatico di controllo degli accessi nella zona a traffico limitato del centro storico, sono stati infatti posizionati 2 ulteriori impianti elettronici per la rilevazione delle violazioni al codice della strada in corrispondenza dei nuovi varchi di viale Quaranta e della strada comunale Paolotti. È stato inoltre revocato il divieto di transito su viale Oronzo Quaranta e reso percorribile solo ai veicoli autorizzati nei due sensi di marcia, istituendo sullo stesso il divieto di sosta su entrambi i lati.

È stato stabilito l’inversione del senso di marcia nel tratto della strada comunale “Paolotti”, che collega la strada S. Stefano con viale Oronzo Quaranta, è consentito così il transito veicolare solo nella direzione di viale Oronzo Quaranta. A conclusione della fase di pre-esercizio dei nuovi 2 varchi, della durata non inferiore a 15 giorni, si passerà all’attivazione del sistema automatico e quindi la verbalizzazione delle infrazioni. I varchi di accesso della Ztl del centro storico sono complessivamente 6: in via Cattedrale; via Francesco Cavallo; via Francesco Vitale; via Montegrappa; viale Oronzo Quaranta e strada comunale Paolotti.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it