Deposito di scorie radioattive. Il NO del Parco Regionale Dune Costiere e la solidarietà ai sindaci ed ai territori contro l’ipotesidel deposito radioattivi.

Rifacendosi al dissenso espresso nella Conferenza unificata Stato Regioni del 2019, allacontrarietà della stessa Regione Puglia ed ai tanti messaggi di vicinanza da parte di Enti edassociazioni, il nostro No a tutela della salute di un territorio e dei suoi abitanti che, da anni, sisono vocati ad uno sviluppo di attività economiche sostenibili.

Il territorio dell Alta Murgia pugliese e lucana é caratterizzato da gravine e di certo non ha lecondizioni per ospitare un eventuale deposito unico nazionale.”Conservare il nostro habitat, prendersene cura, averlo a cuore, serve a garantire la dignità deiluoghi e, di conseguenza, anche la dignità degli esseri umani” cit: concetto sancito dalla nostraCostituzione,art. 9.Siamo vicini a Francesco Tarantini, presidente Parco Alta Murgia, al Parco delle Gravine, allasindaca Di Altamura Rosa Melodia in rappresentanza di tutti i sindaci del territorio.

Presidente ff Parco Dune Costiere
Maria Filomena Magli.