Dal 30 giugno stop ai lavori nel centro storico

Volantino Spazio Conad Mesagne

Con ordinanza sindacale n. 17 del 26 giugno 2014, è stata disposto che dal 30 giugno e sino al 30 settembre prossimo, dovranno essere tutti i lavori edili in corso nel centro storico.
Lo ha disposto il Sindaco di Ostuni, Gianfranco Coppola al di fine di evitare disagi ed inconvenienti che tali situazioni determinerebbero al notevole flusso turistico che si registra ogni anno nel periodo di luglio-settembre.
Queste attività, avviate nel periodo estivo, porterebbero ad inevitabili disagi e sicuri inconvenienti derivanti dalla presenza di impalcature, da occupazione del suolo pubblico e da depositi di materiale per questo si è ordinato ai proprietari degli immobili siti nel centro storico – rione “La Terra”, di: “sospendere l’esecuzione di tutti i lavori che comportano l’occupazione di suolo pubblico per l’installazione di impalcature e deposito di materiale”.
Inoltre si è reso noto che, in caso di inadempienza, si procederà a norma di legge e il Comando di Polizia Urbana e l’Ufficio Tecnico sono incaricati dell’esecuzione della presente ordinanza stante il fatto che nel corso degli ultimi mesi sono state presentate da diversa utenza interessata, denunce di inizio attività per l’esecuzione di opere edilizie inerenti immobili siti nel rione antico.
L’ordinanza è stata affissa all’Albo Pretorio e pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Ostuni all’indirizzo www.comune.ostuni.it e divulgata mediante manifesti affissi nei luoghi pubblici.

Leggi anche  Lavoro, in Puglia 28mila lavoratori coinvolti nel fondo nuove competenze

Comunicato Stampa Comune di Ostuni

Continua a leggere su OstuniNotizie.it