Ostuni Centro Storico
Erboristeria Mirto Ostuni

Centro storico attanagliato dalle problematiche, dopo i residenti ecco gli esercenti: “Siamo stanchi dei disservizi”

Abbiamo raccolto alcune parole degli esercenti del centro storico che hanno avuto una serie di problemi, uno su tutti l’energia elettrica. Dopo il comitato dei residenti della zona storica, sono gli esercenti a farsi sentire.

“Siamo stanchi dei disservizi che attanagliano il centro storico – è il grido lanciato da alcuni commercianti del centro storico di Ostuni – dalle ore 22,15 del13 agosto alle ore 7 del 14 agosto il centro storico di Ostuni, a causa di un guasto ad una cabina elettrica, ha subito un brusco arresto dell’energia elettrica. Lo stesso guasto si è ripetuto la sera del 22 agosto alle ore 21”.

Sono innumerevoli i danni patiti dagli esercenti del borgo antico, che alla redazione di Ostuni Notizie hanno aggiunto: “Questi disservizi alla rete elettrica hanno causato lo svuotamento dei locali, senza poter incassare, e abbiamo dovuto per altro poi buttare tutta la marce che avevamo nei frigoriferi, per due serate”.

Leggi anche  Centro storico e Piazza, ad Ostuni torna attiva la ZTL

Questo è solo uno degli innumerevoli disservizi che la nostra amministrazione non ha evitato che accadesse, da aggiungere l’evidente stato di abbandono che affligge il nostro centro storico e l’assenza di cura per lo stesso. L’amministrazione non è stata in grado di evitare un disagio così grave che, oltre ad arrecare danni agli esercenti, ha, ancor più, ridicolizzato l’immagine di un paese a vocazione turistica.

La mancanza di bagni pubblici, di pulizia e di tanto altro, lede l’immagine di una città importante come Ostuni che nonostante tutto è stata ed è una città turistica che ha funzionato anche quest’anno.

Questo è il ringraziamento dell’amministrazione agli esercenti del centro storico che, a proprie spese, ciascuno per la propria area si prendono cura del bene pubblico, per tutto il resto procederemo per vie legali”.