Ponticello Via Traiana
Ponticello Via Traiana

Iniziati i lavori per la ristrutturazione completa del ponticello della via Traiana distrutto dopo l’alluvione del settembre 2016. Il progetto redatto dall’ingegnere incaricato dal comune di Ostuni Biagio Nobile, è stato appaltato ad un’impresa di Ceglie Messapica per una spesa di circa 45 mila euro: prevede l’eliminazione della struttura in tufo esistente, interventi di manutenzione di alcune parti in calcestruzzo ammalorate e su alcuni ferri di armatura, ricostruzione del versante della sponda della lama su un fronte di lunghezza pari a circa 35 metri.

Inoltre sarà installato un sistema di monitoraggio dei livelli idrometrici attraverso una particolare apparecchiatura nel canale con cui attuare un sistema di pre-allertamento per la prevenzione del rischio in conseguenza del verificarsi di eventi meteorici potenzialmente pericolosi. Obiettivo di questo dispositivo sarà quello di scongiurare qualsiasi pericolo per i mezzi e le persone in transito sul ponte.

Il via libero al progetto definitivo è giunto anche seguendo le prescrizioni pervenute dal parco regionale Dune Costiere e dall’ Autorità Idrica di Bacino. Dall’ autorità idrica sono stati richiesti interventi periodici di manutenzione del corso.

Al termine delle procedure di valutazione delle offerte economiche giunte durante la fase della gara d’appalto gli uffici hanno determinato la graduatoria, assegnando i lavori all’azienda cegliese.