Pubblicità
Pubblicità

La conferenza di consegna si è svolta ieri pomeriggio (14 giugno) a Palazzo di Città.

Il Sindaco di Ostuni, Guglielmo Cavallo insieme all’assessore all’ambiente Paolo Punna, hanno consegnato questo pomeriggio la Bandiera Blu che potrà sventolare sulle spiagge dei lidi di Ostuni, si tratta del Faro, Rodos, Capanno, Viar Beach Club, Lido Stella, Playa e Lido Morelli.

La conferenza di consegna si è svolta ieri pomeriggio (14 giugno) a Palazzo di Città. Una spiaggia può ottenere la Bandiera Blu se è ufficialmente designata come area di balneazione a livello nazionale (o internazionale) con almeno un punto di campionamento per le analisi delle acque di balneazione. Il nome e i confini della spiaggia seguono quelli ufficiali nazionali.

La spiaggia deve avere i servizi necessari e gli standard in conformità ai criteri Bandiera Blu e rispondere a tutti i requisiti indicati con la lettera I (imperativi) e possibilmente al maggior numero dei requisiti indicati con la lettera G (guida). In ogni località Bandiera Blu, dovrà essere individuato un referente, per trattare le questioni concernenti il Programma. La spiaggia deve essere accessibile per un’ispezione non annunciata da parte della FEE.