Ospedale di Ostuni
Pubblicità
Pubblicità

On. Valentina Palmisano: “Ospedale di Ostuni pronto a ripartire con tutte le attività. Il merito è del personale sanitario”.

«Il merito per la riapertura dell’ospedale di Ostuni è del personale sanitario che per mesi ha lavorato con abnegazione e impegno in un momento storico drammatico». Così l’On. Valentina Palmisano (Movimento Cinque Stelle) in vista dell’ormai imminente completa riapertura della struttura della Città Bianca.

«Ancora qualche giorno e l’ospedale di Ostuni tornerà nella sua massima funzionalità. Sono già attivi alcuni importanti servizi, come il pronto soccorso. Mesi di sacrifici da parte dei medici e dell’intero personale, con cui ho avuto modo – spiega la parlamentare brindisina- di confrontarmi nelle scorse settimane. La loro determinazione è stata fondamentale per gestire le settimane più critiche dell’emergenza sanitaria. E’ sempre per questo impegno che ora si potrà aprire una fase nuova per la comunità ostunese e non certo grazie a una “letterina”».

Resta dal punto di vista infrastrutturale, una situazione, per l’ospedale da Ostuni, ancora da definire. «Sono costantemente in contatto con il direttore generale dell’Asl di Brindisi Giuseppe Pasqualone, per quel che riguarda l’apertura completa come non covid della struttura, ma anche per quelle che saranno le strategie future a livello di opere da completare. Già da mesi – conclude l’on. Valentina Palmisano- è stata definita l’attivazione di otto posti letto per la terapia intensiva, utilizzando le disponibilità anche economiche messe in campo dal Governo centrale. Ora c’è un doppio fronte su cui intervenire: aumento del personale ed il completamento della nuova piastra».