Ospedale di Ostuni
Pubblicità
Pubblicità

Il Sindaco di Ostuni, Guglielmo Cavallo ha scritto al direttore generale della ASL, Giuseppe Pasqualone, chiedendo il ripristino della funzionalità dell’ospedale di Ostuni.

I dati delle ultime settimane spiega Cavallo confermano la discesa della curva dei contagi e, di conseguenza, anche quella dei ricoveri nelle strutture destinate ad accogliere ammalati con sintomi da Coronavirus.

Come noto, lOspedale Civile di Ostuni è stato destinato esclusivamente ad accogliere ammalati Covid ed ha svolto egregiamente il suo compito grazie allimpegno e allabnegazione degli operatori sanitari e la pazienza dellutenza costretta a cercare altrove la soluzione per i propri problemi salute.

Una tendenza che spinge allottimismo circa levoluzione della pandemia, ma che impone anche una urgente pianificazione della ripresa della normale attività dellOspedale di Ostuni anche in vista della stagione estiva ormai alle porte.

Il numero ampiamente ridotto di ammalati Covid consentirebbe il trasferimento degli stessi presso lOspedale Perrino di Brindisi ed una progressiva riapertura di tutti i reparti dellOspedale di Ostuni con tutte le attività specialistiche prestate prima dellemergenza Covid.

Sono noti i disagi che i cittadini di Ostuni e dei comuni limitrofi hanno dovuto subire, per cui chiedo di accelerare i tempi in modo da non essere impreparati al cessare dellemergenza.

Anche per questo motivo sollecito la conclusione dei lavori della nuova ala dellOspedale e, nella malaugurata ipotesi che contagi e ricoveri dovessero tornare a livelli preoccupanti, auspico che si scelga una struttura diversa che non tolga ai cittadini un Ospedale che spesso rappresenta unancora di salvezza soprattutto per le fasce più deboli