Pubblicità
Farmacia Matarrese Ostuni
Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Il prossimo 12 aprile sarà attivo il servizio di conferimento rifiuti in 7 isole ecologiche intelligenti, installate nell’agro della Città Bianca.

Il prossimo 12 aprile sarà attivo il servizio di conferimento rifiuti in 7 isole ecologiche intelligenti in Cda Mezzoprete, Cda Galante, C.da Rosara (Coord WGS84: 40.733648° N; 17.591867°E), Via L. Einaudi in corrispondenza dell’area a verde( Coord WGS84: 40.726939° N; 17.568850°E ), Via per Martina Franca (Coord WGS84: 40.716468° N; 17.562346°E), C.da Molillo (Coord WGS84: 40.707263° N; 17.578319°E e Loc. Villanova (Coord WGS84: 40.787123° N; 17.584781°E).

Le prime due isole sono destinate alle sole utenze che popolano le contrade presenti a sud-ovest della strada Provinciale n. 14 (Cisternino Incrocio di Chiobbica) e le utenze registrate al ruolo Tari (fig. 1 utenze le cui abitazione ricadono nei fogli catastali illustrati in figura) potranno confe-rire 24 ore su 24 i propri rifiuti, previa identificazione attraverso tessera sanitaria, tessera dedicata e qrcode generato attraverso smartphone, secondo le indicazioni riportate al sito web https://ostuni.wasteye.com/city/ostuni#.

La tessera dedicata è destinata ai titolari di case vacanze e altre strutture ricettive similari al fine di permettere ai propri ospiti il diretto conferimento dei rifiuti. I rifiuti conferibili sono l’indifferenziato, carta/cartone, multimateriale, vetro, medicinali scaduti e indumenti, tranne il rifiuto organico per il quale è previsto il compostaggio domestico. Le restanti cinque isole sono costituite da cassonetti intelligenti installati sia nell’area rurale che nella zona mare.

Le utenze della sola AREA RURALE, registrate al ruolo Tari, potranno conferire 24 ore su 24 i propri rifiuti, previa identificazione attraverso tessera sanitaria, tessera dedicata e qrcode generato attraverso smartphone, secondo le indicazioni riportate al sito web https://ostuni.wasteye.com/city/ostuni#.

I rifiuti conferibili sono l’indifferenziato, carta/cartone, multimateriale (plastica e matalli), vetro e PET ( bottiglie in plastica per bevande), questi ultimi, a differenza degli altri imballaggi in plastica, sono riciclabili al 100%, il cui riciclo ha un basso impatto sull’ambiente. Le bottiglie in plastica PET vanno conferite schiacciandole sul lato lungo al fine di favorirne il facile recupero

L’isola intelligente di Località Villanova (Coord WGS84: 40.787123° N; 17.584781°E)s arà a di-sposizione delle sole utenze della Zona Mare ( area a nord della Strada Statale 379). Le Utenze registrate al ruolo Tari, potranno conferire 24 ore su 24 i propri rifiuti, previa identificazione attraverso tessera sanitaria, tessera dedicata e qrcode generato attraverso smartphone, secondo le indicazioni riportate al sito web https://ostuni.wasteye.com/city/ostuni#. I rifiuti conferibili sono l’indifferenziato, carta/cartone, multimateriale (plastica e matalli), vetro e PET (bottiglie in plastica per bevande).

Siamo felici di poter partire con questo nuovo servizio di isole ecologiche intelligenti, – riferisce l’assessore all’ambiente Paolo Pinnache ci porta a intraprendere una strada innovativa all’avanguardia nel conferimento dei rifiuti e nel rispetto dell’ambiente. Il nostro territorio, come tut-ti, subisce il brutto fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, soprattutto nell’agro, per questo motivo ab-biamo dotato tutte queste nuove postazioni di videocamere di sorveglianza al fine di individuare e multare gli eventuali trasgressori.

Pubblicità pescheria nautilus ostuni