Centro Storico di Ostuni
Ostuni Centro Storico
Pubblicità
Farmacia Matarrese Ostuni
Pubblicità

Mancata tinteggiatura del bianco nel centro storico di Ostuni: la Polizia Locale sta notificando in queste ore i primi verbali.

E sono 15 le sanzioni amministrative già inviate a carico dei titolari di immobili che nel 2020 non hanno rispettato l’ordinanza che ogni anno viene emanata dal Comune. In particolare l’assenza degli interventi della lenitura esterna con calce bianca degli edifici privati del rione “Terra”.

E nei prossimi giorni è previsto l’invio di almeno altri 30 verbali. Ma il numero potrebbe crescere. 50 euro, intanto, il valore economico della sanzione per la mancata ottemperanza delle disposizioni dell’amministrazione comunale.

Un ‘ordinanza con obblighi ben precisi a carico dei proprietari delle case e dei locali, con l’amministrazione pronta a farsi carico inizialmente delle spese, e poi a multare gli inadempienti. Ciò che si è verificato anche nel 2020, con i mancati lavori e le multe inviate in questi giorni, dopo una fase di verifiche procedurali da parte del comando di Polizia Locale di Ostuni. Da qui le sanzioni a confermare la necessità e l’obbligo della lenitura nel centro storico della Città Bianca, non solo per la sua attrazione turistica, ma anche come patrimonio della cultura ostunese.

L’obbligo della tinteggiatura non deriva soltanto da una necessità promozionale a fini turistici ma anche dalla circostanza che tutto la zona settecentesca e ottocentesca di Ostuni rientra in area sottoposta a vincolo paesaggistico. La caratteristica principale che unifica l’insieme urbanistico ed edilizio del borgo antico è rappresentata dalla tradizionale coloritura in bianco a calce dei fabbricati

Pubblicità pescheria nautilus ostuni