Libertà va cercando incontri, voci e suoni dal “Calamo”. Segui qui la diretta dalle 16.00
Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Libertà va cercando incontri, voci e suoni dal “Calamo”. Segui qui la diretta oggi (19 gennaio) dalle 16.00.

Durante il pomeriggio, verrà mostrato il nuovo spettacolo dell’Officina del Sole, il pluripremiato gruppo teatrale del Classico: “La morte della Pizia”, liberamente tratto dall’opera di Friedrich Dürrenmat, con la regia di Alessandro Fiorella e Francesco Grassi e le musiche di Angela Semeraro.

Seguiranno i collegamenti con la professoressa Annastella Carrino, docente di Storia Moderna presso l’Università degli Studi di Bari, che analizzerà i documenti fondativi della “libertà dei moderni”, e Amalia Grè, affermata cantautrice di fama internazionale, che si soffermerà sul rapporto tra libertà e musica jazz.

Saranno, ancora, i giovanissimi attori dell’Officina ad animare il colloquio con Guglielmo Pinna, artista poliedrico e scrittore; sempre al teatro si legherà la performance di Alessandro Epifani, ex studente del “Calamo” e oggi stimato interprete anche di cinema e televisione, che sarà dedicata alle liriche del poeta greco contemporaneo Kavafis.

Al pomeriggio, che si preannuncia culturalmente vivace, si aggiungeranno anche le note salaci di Cinzia Marseglia, che saprà conquistare e “strattonare” il pubblico come al suo solito. Infine, ad impreziosire il già ricco programma, contribuiranno i cameo musicali degli ex alunni Mariacarmen Antelmi, Irene Cavallo, Marcella Notarpietro, Francesco Pignatelli e Angela Semerano e le melodie al pianoforte del giovanissimo e talentuoso Giacomo Anglani, neo diplomato del “Calamo”.

La diretta streaming andrà in onda su Apulia Web Tv e Ostuni Notizie, digital media partner dell’evento, e sui canali social, Facebook e Youtube, del Liceo.