Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Ostuni runner’s 2020: l’entusiasmo e la voglia di correre oltre la pandemia!

Si era conclusa nel 2019 un annata vittoriosa per la società Ostuni Runner’s che aveva conquistato con grande sacrificio e grinta il primo posto nel circuito provinciale intitolato “Sulle vie del Brento”, e a gennaio, si stava ripartendo con il massimo dell’entusiasmo per affrontare tutte le sfide che gli atleti e la socetà presieduta da Giuseppe Lacorte si erano prefissate, Tra queste, in primis l’organizzazione di una delle 20 tappe del Corripuglia, il circuito regionale di corsa su strada della FIDAL che avrebbe visto arrivare nella bellissima città bianca atleti provenienti da tutta la Puglia.

Una parte degli atleti master aveva iniziato l’importante preparazione invernale per portare per la prima volta gli atleti della giovane società verso un obbiettivo ambizioso come il campionato italiano Indoor di Ancona per il settore Master (over 35 anni). Purtroppo l’arrivo della pandemia, che ha sconvolto all’improvviso la routine delle nostre vite, ha fatto saltare tutti i piani e anche le attività sportive amatoriali ed agonistiche hanno subito un brusco stop.

Per il periodo del lockdown, rispettosi di quelle che erano le regole, si è fermata tutta l’attività, sia il promettente settore giovanile (seguito dal preparatissimo staff tecnico), ogni tipo di competizione agonistica e il semplice allenamento individuale. Anche in questo periodo così difficile tutti i soci assieme al presidente hanno cercato di fare “squadra” incoraggiandosi a vicenda cercando di non perdere lo spirito e l’entusiasmo che ha da sempre caratterizzato tutti i componenti.

Appena c’è stata la riapertura e la ripresa delle attività, in poco più di un mese tutti gli atleti, in maniera graduale hanno ripreso gli allenamenti fiduciosi verso obbiettivi prossimi. A giugno sono ricominciate le prime gare su strada e da luglio sono iniziate le prime manifestazioni in pista).

In questo contesto, un plauso va al comitato regionale che caricandosi di grosse responsabilità è riuscito comunque ad organizzare durante la stagione estiva diversi meeting ed i vari campionati regionali di categoria, dal settore cadetti al settore master. A luglio a Molfetta l’atleta Andrea Perrino ha conquistato il titolo di campione regionale nei 1500 metri in pista nella categoria Promesse,

Motivo di forte orgoglio per tutta la squadra, e soprattuto per Coach Antonio Sofia, allenatore che lo ha seguito sin dai primi passi di corsa, persona preparata e di grande spessore umano sia dal punto di vista umano che atletico, che con dedizione e grande passione segue anche il resto degli atleti della squadra dimostrando in ogni occasione professionalità e pazienza.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne

Grazie al suo enorme ed encomiabile lavoro e il sacrificio e l’impegno degli atleti che lo seguono i risultati non hanno tardato ad arrivare anche nell’annata “Covid”. Tra le sue atlete, la giovane Lucia Semeraro ha conquistato personali molto importanti su diverse distanze durante le manifestazioni di carattere regionale a Molfetta in pista per il settore assoluti.

Il settore master ha visto l’esordio dell’atleta Isabella Schifone, che durante i campionati regionali Master in pista a Lecce (28 e 29 agosto) si è classificata con un tempo eccellente conquistando la medaglia in argento sugli 800 metri. Nella medesima manifestazione altri atleti della società ostunese, sempre seguito dal coach Sofia, hanno conquistato il titolo di campione regionale su distanze brevi e mezzo fondo veloce (questi i piazzamenti: Anna Cesario argento nei 100 e nei 200 mt, Angelo Pascariello oro nel salto in lungo e argento nei 200 mt, Alfonso Melpignano oro nel salto in lungo e nei 400 mt, Isabella Schifone argento anche nei 400, Cesare Carella argento negli 800, Antonio Sofia bronzo negli 800, Daniela Pignatelli oro nei 1500m e nei 3000 metri, Leonardo Monopoli argento nel salto in lungo, oro anche nella staffetta 4×400 composta da Sofia, Melpignano, Monopoli e Carella)

Nel salento, Luca Scarcia – presidente dell’Atletica Capo di Leuca – ha avuto l’audacia e la voglia di organizzare diverse competizioni parte del circuito Salento Gold, dove nella categoria donne 35 si è imposta la tesserata gialloblu Daniela Pignatelli! Unico tesserato per una società brindisina, Alfonso Melpignano si è cimentato gareggiando nei 200, nei 400 mt piani e nel salto in lungo ai campionati italiani outdoor nello stadio Enzo Tenti di Arezzo.

L’entusiamo societario si è rinnovato anche – come di consueto ogni 4 anni – con le elezioni del direttivo che andrà in carica fino al 2024. Il confermato presidente Lacorte ha fortemente ringraziato chi ha lavorato e collaborato per i successi ed i traguardi che si sono costruiti con fatica e sacrificio in questi primi 8 anni di vita e affiancato dal nuovo team, è pronto a ripartire per le prossime sfide e verso nuovi obbiettivi ancora più ambiziosi e vi da appuntamento al 2021.

POTRESTI ESSERTI PERSO...