Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Avvicinare cittadini e imprese ai Comuni attraverso la trasformazione digitale.

Aumentare anche l’offerta di alcuni servizi per rafforzare la propria capacità amministrativa. Sono questi alcuni degli ambiti e degli obiettivi per cui il Governo ha deciso di creare un “Fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione.

«E’ fondamentale che tutte le amministrazioni comunali pugliesi entro il prossimo 15 gennaio attivino la procedura on line, per concorrere all’ottenimento dei finanziamenti. Si tratta –spiega l’on. Valentina Palmisano – di un’iniziativa fortemente voluta da noi parlamentari del Movimento Cinque Stelle, e che oggi trova attuazione grazie all’impegno della Ministra Paola Pisano».

E’ stato pubblicato sul sito della società PagoPA S.p.A l’avviso pubblico per assegnare i contributi alle amministrazioni comunali che avranno dato seguito a quanto previsto nel decreto legge su ‘Semplificazione e innovazione digitale’ in vista della scadenza del 28 febbraio 2021: rendere accessibili i propri servizi online attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (Spid), portare a compimento l’integrazione della piattaforma dei pagamenti pagoPA nei loro sistemi di incasso e iniziare a rendere fruibili i servizi anche da smartphone attraverso l’applicazione IO.

L’avviso pubblico è rivolto a tutti i Comuni, fatta eccezione per quelli che sono coinvolti negli accordi regionali che hanno la stessa finalità. In questo caso le risorse saranno assegnate attraverso le Regioni. «Ritengo che lo sviluppo dei nostri territori possa passare anche da investimenti di questo tipo. Si vuole infatti permettere alla macchina amministrativa di creare una struttura capace di rispondere in maniera celere a quelle che possono essere -continua la parlamentare brindisina- le esigenze di ogni singolo cittadino, ma anche delle imprese.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne

In questo momento storico i territori per essere competitivi, hanno bisogno di servizi adeguati. E la digitalizzazione può implementare questo processo di crescita». Possono richiedere i contributi del “Fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione” oggetto dell’avviso pubblico anche gli Enti che sono già stati ammessi all’Avviso per il rafforzamento della capacità amministrativa dei piccoli Comuni, pubblicato dal Dipartimento della Funzione pubblica e rivolto ai Comuni sotto i 5.000 abitanti. La quota, che sarà assegnata ai Comuni in base alla popolazione residente, verrà erogata in due tranche: la prima, pari al 20%, per le attività concluse entro il 28 febbraio 2021, la seconda, per il restante 80%, per le attività concluse entro il 31 dicembre 2021.

Oltre all’erogazione del contributo, il Dipartimento per la Trasformazione digitale guidato dalla Ministra Pisano aiuterà i Comuni mettendo a disposizione un gruppo di esperti per agevolare procedure tecniche e amministrative e manuali operativi dedicati alle piattaforme abilitanti (Spid, PagoPA, App IO) oggetto del Fondo.

POTRESTI ESSERTI PERSO...