Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Encomio a Piero Rosario Suma del gruppo sportivo paralimpico della Difesa.

Nella giornata di martedì 3 novembre 2020, si è svolta presso la sede del Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi davanti alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri di Bari, Gen. B. Stefano Spagnol, ed innanzi al Comandante Provinciale Carabinieri di Brindisi, Col. Vittorio Carrara, e la presenza di tutti gli Ufficiali della sede del predetto Comando Provinciale, una piccola cerimonia privata di consegna ufficiale di un Encomio al Capitano Suma Piero Rosario, effettivo presso il predetto Comando Provinciale, ma in qualità di atleta paralimpico appartenente al Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa – Gruppo del Ministero della Difesa costituitosi nel 2014 ove appartengono e partecipano militari delle 4 Forze Armate (Arma Carabinieri – Esercito -Aeronautica Militare – Marina Militare) che per svariate vicissitudini hanno subito un infortunio in servizio ed ha, quindi, lo scopo di – tramite lo sport Paralimpico – favorire la reintegrazione psico-fisica dei militari stessi.

Si tratta di un ENCOMIO elargito, per la prima volta per meriti sportivi ad un atleta paralimpico dell’Arma direttamente dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. Giovanni Nistri, al Capitano dei Carabinieri nel Ruolo d’Onore Suma Piero Rosario, per il fatto di avere disputato ed ottenuto un podio alla finale dei Giochi Mondiali Militari (di fatto sono delle Olimpiadi Militari organizzate dal CISM – Comitato Internazionale degli Sport Militari) che si sono svolti a Wuhan (China) dal 18 al 27 ottobre 2019, dove ha ottenuto il Terzo posto – 7th CISM Military World Games di Wuhan (Shot Put Man IF 5) – ai predetti giochi mondiali nel getto del peso cat. IF 5.

Infatti, per la prima volta hanno preso parte in questa competizione unitamente agli atleti militari normodotati anche dei militari paralimpici dove vi era la presenza di 158 paesi provenienti da tutto il mondo con la partecipazione di oltre 14.000 atleti che hanno disputato la medesima competizione congiuntamente (normodotati e paralimpici), è questo il grande messaggio di solidarietà che si è voluto lanciare.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne

Inoltre, la particolarità dell’evento è quello che per la prima volta nella storia dell’Arma dei Carabinieri si è dato spazio ed opportunità ad un militare paralimpico dell’Arma a partecipare e, quindi, di ottenere un risultato di prestigio e di importanza tale da ottenere un Elogio dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri.

Questo traguardo è stato anticipato da un altro riconoscimento importante consegnato il decorso 8 ottobre presso lo Stato Maggiore della Difesa in Roma dove il Capo del V Reparto Gen. D. Alfonso Manzo (Presidente del GSPD) ha consegnato il riconoscimento elargito da parte del Gen. S.A. Enzo Vecciarelli, Capo di Stato Maggiore della Difesa, del Distintivo dello Sport con Stella d’Argento, sempre per i meriti sportivi di cui sopra, all’ostunese Capitano Suma Piero Rosario.

POTRESTI ESSERTI PERSO...