itinerari ciclabili Traiana Parco dune costiere
itinerari ciclabili Traiana Parco dune costiere
Pubblicità
Farmacia Matarrese Promozione solari estate 2020 Ostuni
Pubblicità
Pubblicità

L’ex componente della giunta interviene sulla situazione del Parco delle Dune Costiere.

Dopo le note diffuse dagli ex componenti Cofano e Colucci ritengo doveroso in qualità di ulteriore “Ex” componente della giunta di rispondere pubblicamente alla dichiarazione del Sindaco Cavallo che invita a:
“riunirsi per deliberare anche in assenza del presidente”

Rispondo con alcune semplicissime e chiarissime domande.

1 Dove eravate quando abbiamo sollecitato un vostro autorevole intervento in merito alla interpretazione della nebulosa norma che regola la validità delle delibere di giunta in assenza di un presidente?

2 Come mai solo oggi tutta questa attenzione sul Parco da parte degli enti consortili e del suo presidente?

3 Quali sono i requisiti mancati ai numerosi ed autorevoli candidati da lei proposti in qualità Sindaco di Ostuni così da palesare “da subito” la volontà del consorzio di una disperata ipotesi di COMMISSARIAMENTO? Da cosa sono mossi davvero i Sindaci Cavallo, Zaccaria ed il Presidente Rossi, dall’amore per il proprio territorio? O dalla volontà di relegare il Parco ad ennesimo poltronificio POLITICO?

4 A meno di tre mesi dalla naturale scadenza del suo mandato e mentre promuoveva con enfasi una nuova ed importante fase programmatica il Presidente Lavarra lascia inaspettatamente il suo incarico, non prima pero di aver sottoscritto nelle 48 ore precedenti alcuni progetti e quindi impegni economici rilevanti per conto del Parco, e “trascurando” che in sua assenza lo stesso sarebbe di fatto rimasto in stallo, mi domando quindi, cosa ha spinto davvero il Presidente Lavarra alle sue dimissioni?

La giunta esecutiva sino a gennaio scorso sotto la guida del Presidente Lavarra, ed in seguito al suo abbandono spinta dall’amore verso il Parco ha sempre rispettato con diligenza i propri doveri e le proprie mansioni anche durante il tragico periodo di pandemia mondiale.

Il direttore Angela Milone non ha mai interrotto il suo lavoro per portare avanti le svariate esigenze del Parco e di chi lo vive, e le ricordo Sig. Sindaco che lo fa da quasi un anno e senza mai aver ricevuto il suo compenso, come le è noto dalle nostre numerose lettere infatti, il Comune di Ostuni da dicembre 2019 non ha ancora individuato un responsabile finanziario ed amministrativo del Parco, INDISPENSABILE per l’adempimento delle innumerevoli attività ad esso legato.

Gentile Sindaco Cavallo come lei ben sa la giunta è decaduta il 12 aprile e sino ad allora ha fatto di tutto per farsi sentire e mettere in guardia lei e gli altri enti rispetto alle conseguenze del vostro immobilismo, mettendosi inoltre a disposizione per una eventuale proroga al fine di “deliberare” nel rispetto della legge.

A tal proposito Sindaco Cavallo le chiedo pertanto, COSA PUÒ DELIBERARE UNA GIUNTA NON PIÙ IN CARICA?

Smettetela di fare “la politica delle tre carte” facendo lo scarica barile sulla base di equivoci e personali interpretazioni dei regolamenti, le ricordo che i componenti della giunta operano per passione e spirito di servizio, poiché ricoprono un compito di grande responsabilità A TITOLO GRATUITO e non hanno alcun interesse a restare in carica se non il bene del Parco.

Sindaco si ricordi che la maggior parte dell’estensione del Parco è in agro di Ostuni, faccia dunque sentire la sua voce, lei ha l’autorevolezza, l’autorità ed il dovere di farlo, non svenda i tesori del nostro territorio, lo faccia per la sua città.
Con la stima di sempre

L’ex consigliere della giunta del Parco delle Dune Giacomo Asciano.