Domenico Tanzarella
Pubblicità
Farmacia Matarrese Promozione solari estate 2020 Ostuni
Pubblicità
Pubblicità

Tanzarella: “Continuerò a difendere le istituzioni ed i valori a cui mi sono sempre ispirato, cioè quelli della legalità”.

“L’ennesimo atto criminale ai danni dell’ex sindaco di Ostuni Avvocato
Domenico Tanzarella, già assegnatario di tutela per attentati
precedentemente subìti, impone, senza indugio, risposte adeguate e
tempestive” così il Sen Luigi Vitali, componente della Commissione
Antimafia a seguito dell’attentato incendiario che ha visto vittima
l’avv. Tanzarella.

“Le modalità dell’ennesimo gesto, incendio
dell’autovettura in pieno giorno, dimostra non solo la tracotanza e la
pericolosità degli autori del gesto e dei loro mandanti, ma anche che
le misure adottate a tutela dell’uomo politico sono state
insufficienti e comunque non tali da preservare la sua incolumità” ha
continuato il parlamentare che ha così concluso “Una città che vede la
presenza di un Commissariato di pubblica sicurezza, di una compagnia
della Guardia di Finanza e di una stazione dei Carabinieri non può
essere teatro passivo di così eclatanti atti criminali. Mi aspetto
un’adeguata risposta delle autorità preposte”.

A margine dell’incontro di ieri a Brindisi con il prefetto Umberto
Guidato, i vertici provinciali delle forze dell’ordine, ed i sindaci
di Brindisi e Ostuni, Riccardo Rossi e Guglielmo Cavallo intanto, le
prime parole dell’ex primo cittadino Domenico Tanzarella, vittima
mercoledì della terza intimidazione negli ultimi sette mesi.

«Continuerò a difendere le istituzioni ed i valori a cui mi sono
sempre ispirato, cioè quelli della legalità. Cardini del mio essere
cittadino ed amministratore. Ringrazio per gli innumerevoli messaggi
di solidarietà ricevuti. A tutti loro assicuro che continuerò a fare
il mio dovere sempre, come ho sempre fatto. Il problema è di chi non
l’ha fatto in passato, e continua a non farlo. Anche il mio impegno in
politica rimarrà costante. Non mollo. Non posso dimenticare -afferma
Domenico Tanzarella- che rappresento la maggioranza relativa nella mia
città di Ostuni» .

Intanto, anche, Libera Puglia e tutto il Coordinamento Provinciale
dell’associazione presieduta da Luigi Ciotti auspicano che si faccia
luce al più presto e vengano individuati i responsabili della recente
intimidazione ai danni del consigliere comunale Domenico Tanzarella.

Il Presidio Libera di Ostuni esprime la propria vicinanza e
solidarietà a Domenico Tanzarella, già vittima di episodi
delinquenziali il 31 ottobre 2019 ed il 4 gennaio 2020, per il
danneggiamento della sua auto mercoledì intorno alle 12.30 per le vie
del centro città. “Queste intimidazioni rappresentano una ferita
profonda non solo per l’avvocato Tanzarella e per la sua famiglia, ma
per tutti i cittadini onesti di Ostuni che vogliono riscattare questo
territorio dai circuiti dell’illegalità comune e organizzata. Uomini e
donne che amano la propria terra e si impegnano ogni giorno, contro la
rassegnazione e i facili compromessi, consapevoli di essere parte
dello Stato e di un Noi che vuole costruire percorsi di giustizia e
legalità attraverso la realizzazione del Bene Comune”. Così la
referente cittadina Isa Zizza.