Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Aumentano di parecchio i contagiati nella città bianca, ecco le comunicazioni del sindaco Guglielmo Cavallo.

Purtroppo alla data odierna risultano 40 casi di contagio al Covid-19 nella nostra città. Stanno arrivando gli esiti di tamponi effettuati giorni addietro e i dati, come si vede, non sono buoni.  Questo ci deve convincere ancora di più a mantenere le regole di distanziamento sociale restando a casa. Non esistono scuse! Altrimenti sarà difficile uscire da questa situazione.

La lotta contro il virus è lunga.

Anche il governo ha prolungato il lockdown fino a 13 aprile.

Occorre evitare il più possibile di uscire da casa. Chi è in quarantena rispetti totalmente l’isolamento. Chi ha parenti o conoscenti in quarantena eviti le visite.

Per facilitare l’isolamento abbiamo previsto il servizio di spesa a domicilio e anche quello di supporto psicologico. Utilizziamo questi strumenti.

Sosteniamoci a vicenda con telefonate e aiuti vari ma senza creare occasioni di contagio.

Domani mattina approveremo in giunta i criteri per l’individuazione dei soggetti che potranno usufruire dei buoni spesa che saranno emessi grazie al fondo messo a disposizione dal governo.

Nel frattempo prosegue la raccolta dei beni di prima necessità per le famiglie in difficoltà e la speciale raccolta alimentare nei supermercati.

Chi volesse può anche fare una donazione per l’acquisto di generi alimentari intestandola a: Comune di Ostuni – Servizio di Tesoreria – BCC filiale di Ostuni

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Iban: IT14S0870679230000000705516

Causale: Emergenza Alimentare Covid -19

Oggi nella sede Caritas abbiamo distribuito generi alimentari a 68 famiglie per un totale di 221 persone.

Grazie a chi dona i generi alimentari e ai volontari di Caritas, Croce Rossa, Avis e Protezione Civile che curano la distribuzione.

La generosità degli ostunesi è grande. Alcuni supermercati garantiscono quotidianamente consegne di alimenti. Tante associazioni si offrono di raccogliere alimenti, così come fanno spontaneamente tanti privati. Tra tanta generosità mi sembra particolarmente significativo il gesto dell’associazione ANWAR che ha donato 50 pacchi di alimenti.

Il 30 marzo ho firmato un’ordinanza che permette una maggiore mobilità per i nostri concittadini che presentano gravi disabilità intellettiva, disturbi dello spettro autistico e problematiche psichiatriche e comportamentali, il testo al seguente link: https://comune.ostuni.br.it/files/upload/PortaleNews/allegati/handicap.pdf

Consentiamo ha chi ha davvero bisogno di uscire, tutti gli altri stiamo a casa!

Teniamo duro!

POTRESTI ESSERTI PERSO...