bollettino epidemiologico regionale
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 6160 test. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 786.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 22 marzo, in Puglia, sono stati effettuati 573 test per l’infezione Covid19 coronavirus e sono risultati positivi 111 casi, così suddivisi: 37 nella Provincia di Bari; 17 nella Provincia Bat; 6 nella Provincia di Brindisi; 22 nella Provincia di Foggia; 17 nella Provincia di Lecce; 6 nella Provincia di Taranto; 1 attribuito a residente fuori regione; 5 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia. Sono stati registrati 2 decessi: uno nella provincia di Lecce e uno nella provincia di Foggia.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 6160 test. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 786, così divisi: 231 nella Provincia di Bari; 49 nella Provincia di Bat; 100 nella Provincia di Brindisi; 212 nella Provincia di Foggia;120 nella Provincia di Lecce; 41 nella Provincia di Taranto; 13 attribuiti a residenti fuori regione; 20 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Continua a salire la crescita dei contagi da coronavirus in Italia. I casi totali sono balzati a 59.138, con un incremento di ben 5.560 in un solo giorno (inferiore però al dato record di ieri che si assestava a 6.557). È quanto emerso dal bollettino della Protezione Civile letto dal commissario all’emergenza Angelo Borrelli nel briefing con la stampa per fare il punto sull’epidemia.

I casi attualmente positivi sono 46.638 (+ 3.957 rispetto a ieri), i guariti salgono a 7.024, con un balzo di 952 in un giorno. I decessi segnano un più 651 rispetto alle ultime ventiquattr’ore, portando il totale a 5.476. Ben 361 di queste nuove vittime sono registrate in Lombardia e 101 in Emilia Romagna.

I ricoverati con sintomi sono in tutto 19.846 (+ 2.138); in terapia intensiva sono 3.009 (+ 152); in isolamento domiciliare 23.783 (+ 1.667). I casi totali sono quindi 59.138 (+ 5.560); i tamponi eseguiti ad oggi sono 258.402 (+ 25.180 rispetto a ieri).

I dati dell’ultimo bollettino della protezione civile “sono leggermente minori rispetto a quelli di ieri”. Questo il commento del capo della protezione civile, Angelo Borrelli, in apertura di conferenza stampa. ​